Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Cooperativa CVL
Cooperativa CVL
Cooperativa CVL
Cooperativa CVL
Cerca nel sito   
   

C.D.D. CENTRO DIURNO DISABILI ”IL CAMMINO”  » Modalità di inserimento

Le Equipes Operative Handicap con la NPI della DGD n.3, concordato con l’assistente sociale del Comune di residenza della persona da valutare, formalizzano la richiesta di valutazione. Alla richiesta deve essere allegata la documentazione utile: relazione psicodiagnostica, relazione sociale, diagnosi funzionale, relazione socio-educatriva per utenza che ha già fruito di interventi o prestazione e  documentazione clinico-sanitaria sia pregressa che aggiornata.

Il N.I.v.o.D. (Nucleo Integrato valutazione orientamento Disabilità) individua la tipologia del servizio idoneo al bisogno dell’utente esprimendo il relativo parere di pertinenza. Di seguito il NIvoD procederà alla ricerca del servizio, e se riterrà necessario, effettuerà, incontri con i servizi candidati. Una volta individuato il servizio pertinente invierà al suo Coordinatore il parere di pertinenza e la documentazione inerente al caso.
Successivamente il servizio invierà al Coordinamento Disabilità della Comunità Montana e al NSH dell’ASL, una comunicazione che esprima l’esito ed in caso di parere positivo, sia specificato l’ipotesi della data di inserimento o della relativa posizione in lista d’attesa.

   



Centro disabili Centro diurno disabili ”Il cammino” Centro socio educativo Servizio formazione all’autonomia Ad personam Servizio assistenza educativa domiciliare Tempo libero Comunita socio sanitarie ”Felice Saleri”
Cooperativa CVL

    © Copyright 2009 Cooperativa C.V.L. Caldera Virginio Lumezzane
        Capitale Sociale € 1390 | C.F. 01920880174 - P.IVA 00664940988 | Privacy Policy | Mappa del sito                                                                                    designed by Dexanet